admin on dicembre 27th, 2011

Le feste natalizie hanno lasciato un po’ nell’ombra l’intervista che il ministro dell’Istruzione dell’università e della ricerca Francesco Profumo ha rilasciato a Repubblica (link). Tutto va preso con le molle. Questo governo ha il tempo contato e perciò anche le dichiarazioni del ministro non possono avere il valore dell’oro colato, ma … Punto uno: si […]

Continua a leggere Profumo di Scuola

admin on marzo 23rd, 2011

Ho inoltrato ad alcuni amici un video ricevuto via facebook. Mi sembrava, francamente, che valesse la pena. Ora ne sono certo. Angelo è un amico che si è sentito commosso e me lo ha detto così: “Mi ha commosso, certo per le cose belle e sagge, di una saggezza rara in una adolescente, ma sentite, […]

Continua a leggere Commuoversi. E poi agire!

admin on marzo 6th, 2011

Ritorno molto volentieri sulla scuola. Mi induce a questo una bella notizia proprio sulla scuola STATALE. Una di quelle migliaia di notizie che potrebbero passare quotidianamente sulla stampa, nei telegiornali, alla radio, ma sono troppe e troppo belle per essere credute. Appunto, troppe da non sapere quale scegliere, perché nel mio lungo pellegrinaggio professionale di […]

Continua a leggere Non scoraggiamoci, non rassegniamoci!

admin on marzo 2nd, 2011

Da tempo volevo scrivere sul tema ricorrente della mutazione culturale introdotta da Berlusconi e dal cosiddetto berlusconismo, ma erano già tante le voci certamente autorevoli ad intervenire che mi pareva quasi di “portare vasi a Samo”, ma le ultime dichiarazioni del nostro presidente del consiglio sono talmente “oscene” che credo di dover aggiungere almeno la […]

Continua a leggere Il grande DISEDUCATORE

admin on settembre 26th, 2010

Da tempo avrei voluto dire qualcosa a proposito di scuola, ma il suo stato di salute è stato talmente messo a repentaglio che ormai non si riesce a dire quasi più nulla. Verrebbe quasi solo da deprimersi e non si sa neppure se questo processo distruttivo abbia raggiunto il suo apice o se, invece, ci […]

Continua a leggere Adro, un paradigma

admin on giugno 18th, 2010

Il primo pensiero è andato a lei, con l’immediatezza di quando un fatto ti tocca direttamente in ragione dell’esperienza e dell’affetto. Se come tutti coloro che sono colpiti dalla sindrome di Down non ci avesse lasciato prematuramente, ora avrebbe la mia età. Siamo stati bambini insieme, ragazzi insieme, poi la vita ci ha allontanati e […]

Continua a leggere Mia cugina si chiamava Rita

admin on giugno 3rd, 2010

Ho provato oggi a chiedere ai miei nipoti se sapevano perché non c’era scuola, oggi. Dev’essere la festa della …mamma , … no… del papà … no…  della Madonna… Chiara, tu che fai la quarta… non hai visto niente di bianco rosso e verde, venendo sin qui? nemmeno tu Lorenzo? boh? E allora mi è balzata […]

Continua a leggere 2 giugno e non c’è scuola: ma che festa è?

admin on marzo 14th, 2010

Giovanni Bachelet non è tra i parlamentari più visibili, nonostante la sua attività sia intensissima. Ho così pensato, prima dell’incontro sulla scuola a Osteria Grande (BO) nel quadro della campagna elettorale per le regionali (vedere il programma in fondo), di offrirne un ritratto, forzatamente incompleto, attraverso alcuni flash degli ultimi mesi … 1. La partecipazione […]

Continua a leggere Giovanni Bachelet, piacere!

admin on marzo 7th, 2010

Bisogna capire che è urgente. Non possiamo permettere che in Italia si produca un arretramento progressivo dell’intero sistema scolastico. Ne sanno qualcosa le famiglie che hanno i figli a scuola. C’è un interessante articolo inchiesta di Flavia Amabili su LA STAMPA di oggi. Lo riporto volentieri, perché rappresenta lo stato di degrado progressivo cui la […]

Continua a leggere Scuola … amore nostro!

admin on marzo 5th, 2010

Era su la Repubblica del 3 marzo scorso. Me l’hanno inviato i Giovani Fim-Cisl tramite Facebook. Li ringrazio,perché mi pare che si connetta molto bene con alcune riflessioni a proposito di scuola, di formazione, di lavoro, di famiglia, di crisi, di futuro. Insomma un articolo di “sintesi” sul quale riflettere anche in funzione delle scelte politiche da […]

Continua a leggere Il lavoro nel nome del padre